Cos’è la permacultura

La permacultura

La permacultura è la progettazione di habitat umani e sistemi agricoli che imitano le relazioni presenti nei modelli della natura. La parola, utilizzata anche come permacoltura, deriva dall’inglese ed è la contrazione di agricoltura permanente e cultura permanente.

Il termine permacultura comprende in sè la progettazione, lo sviluppo, la manutenzione, l’organizzazione e la conservazione di insediamenti umani sostenibili, ma è anche inteso come un movimento internazionale di progettisti ed organizzazioni. I temi centrali della permacultura sono la produzione degli alimenti, l’approvigionamento energetico, la progettazione del paesaggio e l’organizzazione delle strutture sociali. Include anche le energie rinnovabili e l’uso sostenibile delle risorse ecologico, economiche e sociali.

Obiettivo fondamentale della permacultura è l’etica, basata su tre principi fondamentali: la cura della terra, la cura della persona e la condivisione delle risorse ponendo dei limiti al consumo. Un habitat progettato secondo i principi della permacultura è un sistema nel quale si combina la vita degli esseri umani in un rapporto rispettoso e positivo con gli animali e le piante.