L’importanza degli alberi nelle città


Gli alberi in città

Non è importante preservare solo gli alberi di boschi e foreste, ma anche quelli di parchi cittadini e viali affinchè gli abitanti delle città possano godere di una migliore qualità della vita ed in un certo modo attenuare gli svantaggi di non vivere in un ambiente più naturale. Gli alberi apportano molti benefici all’ambiente urbano ed ai suoi abitanti, perchè migliorano la qualità dell’aria e riducono attivamente l’inquinamento atmosferico, senza i quali sarebbe quasi impossibile viverci.

Gli alberi generano ossigeno, assorbono anidride carbonica e trattengono le polveri che si trovano nell’ambiente. Ma riducono anche il rumore della maggior parte delle grandi città, dovuto al traffico, ai clacson, alle urla ed agli altri suoni fastidiosi e nocivi per l’uomo con le chiome che svolgono un ottimo lavoro di isolamento acustico. Inoltre agiscono sul clima regolandolo, aumentando l’umidità dell’ambiente, abbassando la temperatura in estate ed aumentandola in inverno, agendo anche da scudo contro molti agenti atmosferici come il vento, la pioggia, la neve e la luce solare.

Gli alberi che non sono completamente circondati dal cemento purificano le acque che filtrano dal terreno, trattenendo sostanze nutritive ed agenti patogeni attraverso le radici, agendo anche da disinquinante. Non dimentichiamo poi che su di essi si trovano i nidi degli uccelli, che con la loro presenza rallegrano la città facendola sembrare un po’ più naturale; senza contare infine il fattore estetico e psicologico, che si frappone al freddo cemento degli edifici, anch’esso contribuisce a migliorare il benessere dei cittadini. Per questo gli alberi nelle città vanno rispettati esattamente come ogni altro elemento.