Come uscire dalla zona di comfort per cambiare vita


Uscire dalla zona di comfort.

La zona di comfort è uno stato mentale che non consente la crescita personale e tutti quei fenomeni che ci possono permettere di raggiungere un alto livello di soddisfazione per il modo in cui viviamo la nostra vita. La zona di comfort può sembrare una bella cosa, ci consente di “vivere con il pilota automatico”, ma non è un luogo per niente stimolante e non lasciarlo può farci sentire inutili, può farci diventare apatici e in qualche caso anche deprimerci.

La zona di comfort ci tiene prigionieri delle stesse abitudini quotidiane e ci rende vittime della routine, facendo sempre le stesse cose senza rischiare di provare qualcosa di nuovo. Questo stato mentale ci fa vivere nella sicurezza delle cose che conosciamo, anche se sono noiose, limitando le nostre esperienze di vita, rimanendo fermi in un posto dove ci sentiamo al sicuro.

Forse è arrivato il momento di avere coraggio e fare quello che non hai mai fatto. Non avere paura, non farti prendere dall’ansia e combatti per la vita che hai sempre sognato: prova a lasciare la tua zona di comfort e vedrai che ti aspetta un mondo nuovo ed emozionante.

Perché uscire dalla zona di comfort?

I motivi per uscire dalla tua zona di comfort e lasciare le stesse cose che fai ogni giorno potrebbero essere molti, prendine in considerazione almeno qualcuno.

▸ Sarai una persona più forte

Certamente lasciare la zona di comfort può spaventare, ma affronta la paura e vedrai che ne sarà valsa la pena. Sentirsi insicuri è naturale ed il percorso può non essere facile, ma quando la paura ti blocca diventa un problema che non ti consente di sviluppare il tuo potenziale. Riconosci che il futuro può essere incerto, ma affrontalo con una mentalità positiva.

Gli intoppi fanno parte della crescita, ma se esci dalla zona di comfort e ti apri a nuove esperienze, potrai guardarti indietro e sentirti orgoglioso di te stesso e di quello che hai fatto. Il tuo sviluppo personale può iniziare da qui, pensa a cosa ti da motivazione: perchè non fai un passo avanti verso i tuoi sogni?

Lasciare la zona di comfort e cambiare vita.

▸ Avrai più fiducia in te stesso

Lasciare la zona di comfort e cercare di raggiungere i tuoi obiettivi avrà un effetto molto positivo sulla tua fiducia in te stesso, ti renderai conto anche tu che sei in grado di farcela benissimo. Mettiti alla prova per vedere con i tuoi occhi che hai le capacità per uscire da situazioni che ti sembrano complicate. L’autoefficacia positiva — proprio come la intende lo psicologo sociale Albert Bandura — è associata a pensieri positivi e aspirazioni di successo, meno stress ed ansia, insieme ad una corretta pianificazione della linea di condotta e all’anticipazione di buoni risultati.

▸ Migliorerai il tuo sviluppo personale

Da giovani siamo più portati a rischiare, ma con la crescita anagrafica abbiamo maggiore paura dei fallimenti, quasi fino a paralizzare le nostre azioni. Dobbiamo cambiare modo di pensare, perchè questo blocco emotivo può essere un grave impedimento a continuare la nostra trasformazione verso un maggior benessere. La paura dei fallimenti può essere un enorme ostacolo per la nostra crescita individuale, che non ci permette di esplorare e sperimentare. Per continuare a crescere, dobbiamo superare la paura del fallimento.

Come uscire dalla tua zona di comfort

C’è una vita che ti aspetta là fuori, questo è il momento di evadere. Si, a parole sembra tutto bellissimo e facile da fare ma poi in realtà è più complicato? Allora fai così, prova a comportarti in questo modo!

▸ Cambia concretamente quello che ti circonda

Per riuscire a fare cose nuove, a cui non sei abituato, cambia letteralmente l’ambiente che ti circonda, esponiti a situazioni nuove in spazi diversi dai soliti. Prova a cambiare il tuo modo di vestire, se puoi viaggia e prova a vivere per un po’ in posto diverso, da qualche altra parte. Anche senza fare cambi radicali, puoi modificare qualcosa dell’ambiente in cui vivi come qualche vecchio mobile a cui sei affezionato.

▸ Agisci in maniera diversa dal solito

Fai qualcosa che ti costringa a lasciare la tua zona di comfort. Hai sempre pensato di non essere portato per ballare il tango e ti vergogneresti a farlo? Bene, iscriviti ad un corso di tango! Progetta qualcosa di creativo che ti induca a pensare diversamente dal solito modo, prova situazioni a cui pensi di non essere adatto. Se cerchi di gestire questi cambiamenti, senza che siano decisamente estremi, scoprirai di essere più flessibile e capace di adattarti a tante circostanze.

▸ Incontra persone nuove e sconosciute

Non ti piace socializzare con le persone che non conosci? Beh allora sforzati di farlo e scambia qualche parola con uno sconosciuto. Anche se non sai cosa dire, basta qualche parola per cominciare la conoscenza, non ti preoccupare di fare un bel discorso e bella figura. Cerca di essere naturale e non prenderti troppo sul serio, vedrai che è facile interagire con gli altri anche se pensi di essere timido.

Lasciare la comfort zone per vivere meglio.

▸ Sfida te stesso ed impegnati

Per la crescita personale, è fondamentale lasciare la zona di comfort: non puoi pensare di ottenere qualcosa di diverso e migliore di quello che hai continuando a fare le stesse cose. È normale avere un po’ di paura o di insicurezza all’inizio quando si cerca di raggiungere nuovi obiettivi, ma l’ansia può essere anche stimolante e ci consente di continuare a crescere. La vita è fatta di emozioni, vivile in maniera positiva e con impegno.

È abbastanza normale che quando si cerchi di uscire da questa maledetta zona di comfort, si pensi inconsciamente anche alle scuse per non farlo. Se rendi partecipi gli amici e le persone a te vicine di questo tentativo, sono certo che ti aiuteranno a farcela. Hai nuovi progetti che ti entusiasmano o ci sono delle iniziative da prendere? Parlane anche con loro, se ti vogliono bene ti sosterranno e ti daranno la forza che ti manca per farlo: per cambiare vita bisogna fare qualche passo, non restare fermo a chiederti se la direzione è quella giusta!